bootstrap slider

Domande frequenti

Questo dipende dalla gravità della patologia, dallo stile di vita del soggetto e dall’età. Per le persone di età compresa tra i 18-40 anni, che fanno attività fisica, la durata dei trattamenti è di circa 5 sedute. Per i soggetti di età compresa tra 40-65 anni che conducono una vita sana, la durata del trattamento è di circa 10 sedute. Tutto però dipende da caso a caso e da soggetto a soggetto.

La seduta dura in media 60 minuti. Ovviamente il cliente è libero di decidere la durata in base alle sue possibilità.

I prodotti sono esclusivamente oli puri al 100% e biologici.

Se si tratta di un massaggio con lo scopo di eliminare i dolori muscolari, come il massaggio decontratturante o il massaggio alla cervicale, devono passare almeno 3 giorni da una seduta all’altra, di conseguenza non più di due sedute a settimana. Se si tratta di un massaggio rilassante, non esiste una limitazione vera e propria.

Si, se il flusso mestruale non è abbondante.

Il massaggio elimina i liquidi in eccesso, stimola la circolazione linfatica e calma lo stress che può causare disturbi alimentari, però è necessario abbinarlo ad una sana alimentazione e movimento fisico.

Per eliminare la cellulite si consiglia di partire con un linfodrenaggio per stimolare l’eliminazione dei liquidi in eccesso, successivamente proseguire con il massaggio maori che tonifica i muscoli eliminando l’ipotonia (tessuto molle).

Si, la presenza di contratture muscolari lungo le prime tre vertebre della cervicale possono provocare mal di testa e avvolte giramenti dovuti allo schiacciamento dei nervi nelle vicinanze dei muscoli contratti.

Se il dolore muscolare è dovuto ad infiammazioni o lesioni, come nel caso di una distorsione o uno strappo, è meglio usare il freddo. Se invece il dolore è dovuto alle contratture muscolari, in questo caso è meglio usare il caldo.




Condividi questa pagina

Address

Via Virle, 1 - 10138 Torino TO (angolo c.so Ferrucci 68)